Download pdf version
Download pdf copy

REGOLAMENTO DI CORSO PER LA FORMAZIONE DI PRATICANTI PI


A. Condizioni per l'accettazione alla formazione:

Il programma della Postural Integration è fatto per individui, interessati a diventare dei praticanti corporei professionali olistici. La formazione è intensiva e richiede sufficiente maturità e preparazione a lavorare con disciplina, cura e rispetto del prossimo. Si richiede ai candidati l'adempimento ai seguenti punti:

1) Autoesperienza:

Lavoro corporeo profondo: Il candidato deve aver ricevuto un minimo di 10 sessioni di lavoro col tessuto connettivo, approvato dall'insegnante. Rebalancing, Heller Work, Rolfing e sessioni Reichiane sono esempi di lavoro accettato. I candidati devono aver ricevuto pure un minimo di 2 sessioni di Postural Integration. Inoltre devono essere pronti a ricevere delle sessioni addizionali, durante la formazione.

Lavoro emozionale: Il candidato deve aver ricevuto come minimo 10 sessioni di lavoro emozionale, approvato dall'insegnante. Gestalt, lavoro Reichiano, Rebirthing, sessioni primarie e di bioenergetica sono esempi di lavoro accettato.

In certi casi, in cui la sessione comportava un lavoro ofistico e includeva dunque entrambe le componenti, emozioni e corpo, le condizioni per il lavoro profondo ed il lavoro emozionale sono realizzate, tramite la stessa sessione.

Pratica nel contatto fisico: I candidati devono avere esperienza con il lavoro corporeo manuale, per esempio massaggi.

2) Comunicazione del proprio curriculum e dei propri obiettivi: Il candidato deve completare e inviare per mail la propria domanda di candidatura all'insegnante, indicando curriculum, esperienza, formazioni anteriori e te ragioni del desiderio di iniziare questa formazione.

3) Accordo: Tutti i candidati devono leggere, firmare e inviare per mail l'"Accordo per Studenti", ricevuto con il prospetto per la formazione. Questo accordo esplicita la natura professionale delia formazione, la preparazione necessitata per la formazione e la responsabilità dello studente, durante la formazione.

B. Il programma della formazione:

La Postural Integration include il lavoro simultaneo con:

1) lavoro energetico, incluso il lavoro di respirazione e di movimento

2) lavoro profondo cot tessuzo

3) lavoro emozionale

4) integrazione del proprio io e all'intemo della società

Il programma della formazione PI consiste in tre fasi, normalmente distribuite sull'arco di tre anni. Il numero minimo totale di ore per le tre fasi include 700 ore.

Le prime due fasi devono includere un minimo di 500 ore, normalmente su due anni. Alla fine di ogni fase di formazione, to studente deve consegnare all'insegnante un rapporto, che documenti il lavoro fatto, prima dell'ammissione alla prossima fase di formazione.

 

Fase 1: Durante questa fase to studente impara le tecniche basilari, per la liberazione del corpo mente. Le prime sette unità del lavoro vengono osservate e praticate con i colleghi studenti, in classe. Nella formazione si punta l'attenzione soprattutto sullo scioglimento sistematico dello strato del tessuto muscoloso, di sentimenti ed attitudini. L'insegnante metterà a disposizione un manuale completo, che documenti il processo della Postural Integration.

Si effettuerà pure del lavoro di supervisione in classe, con i modelli.

Sono richieste 50 ore addizionali di lavoro opzionale, approvato dall'insegnante, al di fuori delle ore di classe. Sono questi corsi da scegliere dall'insegnante e dallo studente, in consultazione. Come possibilità si offrono per esempio dei seminari di lavoro con la respirazione, bioenergetica, coscienza di movimento, ecc. Un numero iimitato di queste ore può essere già stato realizzato, tramite il lavoro effettuato dallo studente, prima dell'inizio delta sua formazione.

Curriculum basilare per la fase 1 (lavoro in classe):

Teoria, anatomia e fisiologia, coscienza del movimento, lavoro di respirazione, tecniche col tessuto connettivo, liberazione cd integrazione emozionale, tecniche di energia fine, lettura del corpo, contatto e comunicazione tra il praticante ed il cliente.

Fase II (lavoro in dasse): studenti, che rifanno esperienza delle prime sette unità ed hanno adempiuto ad uiteriori ore di studio in classe suite tecniche di energia fine e di integrazione (Unità 8 a 10).

Durante il periodo di formazione in classe, prima dell'inizio delta fase til, gli studenti lavoreranno gli uni con gli altri, ripasseranno il materiale didattico, terranno un diario personale delle loro esperienze e lavoreranno con modelli sotto supervisione.

Questo lavoro è potente e ci vuoie del tempo per tenerlo sotto controllo. Lo studente praticante si trova ancora nel processo di formazione e non dovrebbe lavorare con persone esterne, cioè con clienti o con modelli, senza supervisione. Inoltre gli studenti non sono autorizzati a dare dimostrazioni o seminari.

Fase III - Formazione pratica: Dopo il completamento del lavoro in classe per la fase II, to studente lavorerà con modelli sotto supervisione, per un minimo di dodici mesi.

Durante la formazione pratica, to studente dovrebbe esercitare un minimo di duecento ore.R32;Queste ore includono:

  1. il tempo, in cui to studente praticante lavora con un minimo di 3 modelli, per un processo completo di Postural Integration
  2. la supervisione di questo lavoro
  3. la preparazione, per lavorare con clienti con la Postural lntegration, dopo la certificazione.

La supervisione può avvenire in diversi modi e sta nette mani di ogni insegnante di trovare programmi di supervisione adeguati ed efficaci. Ecco alcuni suggerimenti: to studente presenta una sessione, di fronte al gruppo del corso; to studente si trova sotto supervisione diretta, per alcune sessioni critiche; un professionista lavora in alternazione, ricevendo o assistendo ad una sessione e facendo commenti; un insegnante assistente oppure un maestro praticante effettuano la supervisione; piccoli gruppi di PI, che si tratti di intemati o graduati, si assemblano, per comunicare problemi e successi, mostrare fotografie, ecc.

B. Certificazione:

Dopo il completamento delta fase til, to studente può candidarsi per la certificazione quale praticante di Postural lntegration.

  1. Prima delta certificazione finale, si chiede all'insegnante di consegnare un dossier completo del lavoro di supervisione, redatto in e fuori classe, incluse le fotografie.
    Il candidato completa la "Domanda dello Studente per l'Atto di Certificazione"
  2. e la fa firmare dall'insegnante
  3. Il candidato scrive un rapporto di 10 pagine, sull'esperienza del suo lavoro con i modelli nella fase til, e to include alla candidatura.
  4. Il certificato viene mandato da Mill Valley all'insegnante, perché costui to firmi e a sua volta to consegni allo studente.

La comunicazione reciproca, il sostegno e la supervisione sono importanti, anche a certificazione avvenuta dello studente.

 

Curriculum alternativo per studenti speciali

L'ICPIT riconosce la prerogativa degli insegnanti di offrire un curriculum alternativo a studenti qualificati. Il lavoro di persone, che hanno già avuto corsi su tutti o per to meno sulla maggior parte degli elementi del lavoro PI (per esempio formazione di integrazione energetica), può essere riconosciuto. A queste persone può essere presentato un insieme di requisiti speciali per la certificazione, seguendo Ie seguenti regole:

  1. Il riconoscimento di formazioni o lavori precedenti è chiaramente specificato, secondo i vari campi. Per esempio 200 ore di Gestalt, 200 ore di lavoro respiratorio Reichiano, 100 ore di studio di carattere corporale.
  2. Lo studente deve frequentare un minimo di 500 ore di formazione attuale, in P.I. olistica applicata, quale parte del curriculum designato
  3. Visto che P.I. non è necessariamente un processo di gruppo, le sessioni di formazione possono prendere forma di ore di apprendimento individuale, con un insegnante ed il suo staff. (Ciò non è lo stesso, che ricevere ciò che si chiama Sessioni d'Apprendimento o Terapia d'Apprendimento P.I.). Il prossimo punto è applicabile, quando lo studente ha effettuato un tale studio individuale, in combinazione con la partecipazione ad un gruppo di formazione, con requisiti d'apprendimento separati.
  4. La posizione di uno studente speciale, all'intemo di un gruppo P.I., viene resa esplicita agli studenti del gruppo.
  5. Nel caso, in cui il partner o un amico di un insegnante desiderino una certificazione, possono essere di aiuto Ie seguenti direttive:
    1. Valgono tutte le regole di cui sopra
    2. L'insegnante ed il suo partner o amico stipulano un accordo, riguardante le opportunità ed i limiti, di ciò che può essere insegnato direttamente dall'insegnante e quali regole sono necessarie, quando i due interagiscono l'uno con l'altro. Potrebbe essere pure necessario cercare un terzo, per un'eventuale mediazione.
    3. Se il partner o l'amico fanno parte del gruppo di formazione, questi possono comunicare al gruppo i loro accordi con l'insegnante, come anche chiarire quali requisiti speciali sono a loro stati sottoposti, in quanto a studenti speciali, come per esempio l'essere sotto supervisione presso praticanti o insegnanti esterni al gruppo.

Formazione al Maestro Praticante

Dopo la certificazione alla Postural Integration, un anno minimo di pratica e 100 sessioni con clienti quale praticante PI, è possibile continuare la propria carriera professionale, frequentando la formazione al Maestro Praticante.

Il primo blocco consiste nel lavoro con i "diaframmi per l'equilibrio corporale": le fontanelle lungo il cranio, la parte inferiore e superiore della bocca, l'entrata alla cassa toracica e la prima costola, il diaframma di respirazione, il bacino estemo. Quando questi "diaframmi" sono rilassati, cominciano a spostarsi automaticamente e ad interagire ritmicamente e liberamente gli uni con gli altri, producendo calore e benessere. la materia includerà delle sessioni avanzate di lavoro, con Ie parli più profonde di noi stessi.

Il secondo blocco tratta le strutture interne del bacino ed il fondo del bacino inferiore. Lo studente impara ad aprire strati di tessuto e a sentire, aiutare il cliente a spazzare via vecchie frustrazioni e a connettersi con altri, ad un livello profondo ed intimo di passione, amore e gioia.

Per i praticanti di Postural Integration, richiedenti il certificato quale Maestro di Integratore Posturale, è d'obbligo solo il primo blocco, in addizione ad uno scritto di ricerca.